Un circo da guardare e da provare, senza paura

Postato il Aggiornato il

Abbiamo pensato a un sabato pomeriggio diverso e abbiamo invitato il circo. Ma perché guardare e basta quando si può provare? Ci pensa il circo Spazio Kabum, con uno spettacolo e un workshop per tutti.

Spazio Kabum nasce a Varese nel 2016 dal sogno dei tre giovani fondatori, Alessandra, Martino e Damiano, che hanno trasformato un capannone in una scuola di circo. Kabum è infatti la prima scuola di circo di Varese, in cui vengono proposti laboratori e corsi per adulti e bambini. Le discipline spaziano dalla giocoleria all’acrobatica aerea e pole dance, fino all’acroyoga e alle arti marziali.

Obiettivo dell’associazione è quello di «avvicinare quotidianamente bambini, ragazzi, adulti e anziani all’arte circense, intesa come percorso di formazione, di educazione, di sviluppo integrale della persona e di ricerca di un benessere psicofisico». Il circo è un modo per socializzare, sperimentandosi e sfidando i propri limiti.

Sfidando le proprie paure, insomma!

Per questo motivo Spazio Kabum sarà presente sabato 26 maggio all’oratorio di Mombello.

Alle 15.30 potremo vederli in uno spettacolo di giocoleria, acrobatica aerea e acrobatica in coppia. Ma non finisce qui. Dalle 16.30, grazie ai loro workshop, sarà possibile sperimentare le diverse discipline, volteggiando o facendo volteggiare palline, clavette a altro. Tutto a ingresso libero.

Un pomeriggio per scoprirsi, emozionarsi e vincere le proprie paure.

CircoSenzaPaura